Aforismi e frasi celebri

Questo sito si dedica al mondo della fotografia da molti punti di vista, e qui di seguito troverete alcune frasi e citazioni principalmente di grandi fotografi che offrono chiavi di lettura e spunti per riflessioni. Con la nostra voce che cerca sempre di essere fuori dal coro, abbiamo preferito raggruppare le frasi per autore in modo da offrire la possibilità di una lettura a più facce del pensiero di un fotografo, non limitandoci ad una singola frase che ha detto.

 

Robert Doisneau

  • Non mi sono mai chiesto perché scattassi delle foto. In realtà la mia è una battaglia disperata contro l'idea che siamo tutti destinati a scomparire. Sono deciso ad impedire al tempo di scorrere. È pura follia.
  • Certi giorni basta il semplice fatto di esistere per essere felici. Ci si sente leggeri leggeri, ci si sente fatalmente ricchi che viene voglia di condividere con qualcuno una gioia troppo grande. Il ricordo di quei momenti è il mio bene più prezioso. Forse perché sono così rari. Un centesimo di secondo qui, un altro là, sommati insieme non saranno che due o tre secondi rubati all’eternità.


John Hedgecoe

  • Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto.
  • La fotografia è probabilmente fra tutte le forme d'arte la più accessibile e la più gratificante. Può registrare volti o avvenimenti oppure narrare una storia. Può sorprendere, divertire ed educare. Può cogliere e comunicare emozioni e documentare qualsiasi dettaglio con rapidità e precisione.


Henri Cartier-Bresson

  • Le fotografie possono raggiungere l'eternità attraverso solo un momento.
  • La fotografia è un'azione immediata; il disegno una meditazione.
  • Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
  • Noi fotografi abbiamo sempre a che fare con cose che svaniscono di continuo, e quando sono svanite non c’è espediente che possa farle ritornare. Non possiamo sviluppare e stampare un ricordo.
  • È necessario sentirsi coinvolti in quello che si ritaglia attraverso il mirino (....). Fotografare è trattenere il respiro quando tutte le nostre facoltà convergono per captare la realtà fugace: a questo punto l'immagine catturata diviene una grande gioia fisica e intellettuale. Fotografare è riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo un evento e il rigoroso assetto delle forme percepite con lo sguardo che esprimono e significano tale evento. È porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore. È un modo di vivere.
  • La fotografia è il riconoscimento simultaneo, in una frazione di secondo, del significato di un evento.
  • È un'illusione che le foto si facciano con la macchina.... si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa.
  • Per me la fotografia consiste nel riconoscimento immediato, in una frazione di secondo, del significato di un evento e di una precisa organizzazione di forme che danno all'evento la sua migliore espressione. Credo che, per il fatto di vivere, la scoperta di noi stessi avvenga contemporaneamente alla scoperta del mondo intorno a noi, che può modellarci, ma può essere anche da noi influenzato. Fra questi due mondi, quello che è dentro di noi e quello che ci circonda, bisogna stabilire un equilibrio. In conseguenza di un processo di costante interazione, i due mondi si fondono in uno solo. Ed è questo mondo che dobbiamo riuscire ad esprimere.
  • E' necessario sentirsi coinvolti in quello che si ritaglia attraverso il mirino. Fotografare è riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo un fatto e l'organizzazione rigorosa delle forme percepite visualmente che esprimono e significano quel fatto. E' mettere sulla stessa linea di mira la testa, l'occhio e il cuore. E' un modo di vivere.
  • Le prime 10.000 fotografie sono le peggiori.


Robert Capa

  • Se la foto non è buona, vuol dire che non eri abbastanza vicino.
  • Non esistono foto belle o foto brutte. Solo foto prese da vicino o da lontano.
  • Come fotografo di guerra spero di rimanere disoccupato per il resto della mia vita.
  • Il corrispondente di guerra ha in mano la posta in gioco, cioè la vita, e la può puntare su questo o quel cavallo, oppure rimettersela in tasca all’ultimo minuto. Io sono un giocatore d’azzardo.
  • L'unica cosa a cui sono legato è la mia macchina fotografica, poca cosa, ma mi basta per non essere completamente infelice.


Eugene Smith

  • A cosa serve una grande profondità di campo se non c'è un'adeguata profondità di sentimento?


Neil Leifer

  • La fotografia non mostra la realtà, mostra l'idea che se ne ha.


Irving Penn

  • Un buon fotografo è una persona che comunica un fatto, tocca il cuore, fa diventare l’osservatore una persona diversa.


Man Ray

  • La luce può fare tutto. Le ombre lavorano per me. Io faccio le ombre. Io faccio la luce. Io posso creare tutto con la mia macchina fotografica.
  • Di sicuro, ci sarà sempre chi guarderà solo la tecnica e si chiederà "come", mentre altri di natura più curiosa si chiederanno "perché".
  • Fotografo le cose che non desidero dipingere, le cose che già possiedono una loro esistenza.
  • Dipingo ciò che non può essere fotografato, ciò che proviene dai sogni, dall'immaginazione o da un istinto inconscio.


Laslo Moholy-Nagy

  • Non colui che ignora l'alfabeto, bensì colui che ignora la fotografia sarà l'analfabeta del futuro.


Ernst Haas

  • Non bisognerebbe mai giudicare un fotografo dal tipo di pellicola che usa, ma solo da come la usa.


Nadar

  • Non esiste la fotografia artistica. Nella fotografia esistono, come in tutte le cose, delle persone che sanno vedere e altre che non sanno nemmeno guardare.


Brassaï

  • Per me la fotografia deve suggerire, non insistere o spiegare.


Gianni Amodio

  • La fotografia ti permette di fermare l’attimo, cogliere un istante, fermare il tempo. Lasciare ai posteri un ricordo della tua vita, lasciare che qualche altro veda con i tuoi occhi.


Richard Avedon

  • Se passa un giorno in cui non ho fatto qualcosa legato alla fotografia, è come se avessi trascurato qualcosa di essenziale. È come se mi fossi dimenticato di svegliarmi.
  • I miei ritratti dicono molto più di me che delle persone che io fotografo.
  • Le mie fotografie non vogliono andare al di là della superficie, sono piuttosto letture di ciò che sta sopra. Ho una grande fede nella superficie che, quando è interessante, comporta in sé infinite tracce.


Robert Adams

  • Spesso la composizione è davvero il mezzo migliore che un fotografo ha a disposizione per mostrare la complessità della vita; la struttura di un’ immagine può suggerire la forma che diviene bellezza.


Ferdinando Scianna

  • Le fotografie mostrano, non dimostrano.
  • Si può mentire con le fotografie. Si può persino dire la verità, per quanto ciò sia estremamente difficile. Il luogo comune vuole che la fotografia sia specchio del mondo ed io credo occorra rovesciarlo: il mondo è lo specchio del fotografo.
  • Il luogo comune vuole che la fotografia sia specchio del mondo io credo occorra rovesciarlo: il mondo è lo specchio del fotografo.
  • Credo che la massima ambizione per una fotografia sia di finire in un album di famiglia.
  • La fotografia è sempre biunivoca. Racconta la realtà, ma è anche lo specchio di noi stessi e in questo suo doppio binario si fissa una parte di noi in quello che è il rettangolo di carta.


Paul Fusco

  • Quel che puoi fare con un saggio fotografico non puoi farlo con singole foto. In ogni racconto la forma è incredibilmente importante. Shakespeare non è famoso perché sapeva mettere insieme una bella frase, ma perché aveva grandi storie da raccontare con belle frasi. Aveva il contenuto. Naturalmente il linguaggio è decisivo per l’espressione perché infonde vita alla storia.


Edward Weston

  • I pregiudizi che molti fotografi nutrono verso la fotografia a colori nascono dal fatto che non pensano al colore in termini di forma. A colori si possono esprimere certe cose che non possono essere dette in bianco e nero.
  • È arte la fotografia? Quien sabe? Chi lo sa e chi se ne importa? Mi piace!


Susan Sontag

  • Fotografare significa appropriarsi della cosa che si fotografa. Significa stabilire con il mondo una relazione particolare che dà una sensazione di conoscenza, e quindi di potere.
  • Le fotografie possono essere ricordate più facilmente delle immagini in movimento, perché sono una precisa fetta di tempo anziché un flusso.
  • Una fotografia è insieme una pseudopresenza e l’indicazione di un’assenza.
  • Le immagini fotografate non sembrano rendiconti del mondo, ma pezzi di esso, miniature di realtà che chiunque può produrre o acquisire.
  • Come un caminetto a legna in una stanza, le fotografie – soprattutto quelle di persone o luoghi lontani, di città remote, di un passato svanito – sono incitamenti al fantasticare.


Aaron Siskind

  • Noi vediamo, come si dice, secondo l’educazione che abbiamo ricevuto. Nel mondo vediamo solo ciò che abbiamo imparato a credere che il mondo contenga. Siamo stati condizionati ad "aspettarci" di vedere. E, in effetti, tale consenso sulla funzione degli oggetti ha una validità sociale. Come fotografi però, dobbiamo imparare a vedere senza preconcetti.


Ansel Adams

  • Spesso ho pensato che se la fotografia fosse "difficile" nel vero senso della parola - nel senso cioè che la creazione di una semplice fotografia richiedesse lo stesso tempo e la stessa fatica di un buon acquerello o di una buona incisione - il salto qualitativo della produzione media sarebbe enorme. L'assoluta facilità con cui possiamo produrre una immagine banale porta spesso ad una totale mancanza di creatività. Dobbiamo tener presente che una fotografia può contenere soltanto quello che ci abbiamo messo dentro, e che nessuno ha mai saputo sfruttare appieno le possibilità di questo mezzo d'espressione.
  • Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
  • Fotografia. Un’austera e sfolgorante poesia dal vero.
  • Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie.
  • Ci sono due persone in ogni foto: il fotografo e l’osservatore.
  • Molti ritengono che le mie immagini rientrino nella categoria delle "foto realistiche", mentre di fatto quanto offrono di reale risiede solo nella precisione dell’immagine ottica; i loro valori sono invece decisamente "distaccati dalla realtà".
  • Mentre per molti l’istantanea è un simbolo di spensieratezza e casualità, essa è in realtà un’intuizione fulminea, qualcosa che per vari motivi desideriamo perpetuare e che può avere un autentico valore umano e storico. Quanto più guardiamo, tanto più vediamo e quanto più vediamo, tanto più reagiamo.
  • Una fotografia non viene mai realizzata esclusivamente per sé stessi; è, o dovrebbe essere, un mezzo di comunicazione per raggiungere il maggior numero possibile di persone senza diminuzione di qualità o intensità. Al commento “non ci sono persone in queste fotografie” in genere replico “ci sono sempre due persone: il fotografo e l’osservatore”.
  • Visualizzare un’immagine consiste nell’immaginarla, ancor prima dell’esposizione, come una proiezione continua, dalla composizione dell’immagine fino alla stampa finale. La visualizzazione deve essere considerata più esattamente come un atteggiamento verso la fotografia piuttosto che un dogma. Ciò significa che il fotografo ha la totale libertà di espressione, e non è in nessun modo limitato [...] Non si tratta solo di mettersi in relazione con il soggetto, ma anche di prendere coscienza delle potenzialità espressive della sua immagine ”vedere” in anticipo le soluzioni alternative con cui si può restituire un soggetto lascia ampio spazio all’interpretazione soggettiva, permettendo di utilizzare in ogni fase i mezzi più adeguati necessari alla realizzazione dell’immagine che abbiamo visualizzato.
  • L’arte è una visione del mondo che penetra le illusioni della realtà. La fotografia è una delle forme di questa visione e rivelazione. Una fotografia è grande quando riesce a esprimere pienamente i più profondi sentimenti del suo autore nei confronti di ciò che viene fotografato, divenendo così una genuina manifestazione della sua sensibilità nei confronti della vita considerata nella sua pienezza. Questa espressione visiva del sentimento dovrebbe tradursi in termine di semplice devozione al mezzo; dovrebbe essere un’affermazione della massima chiarezza e perfezione possibili nelle circostanze della sua creazione e produzione. Il mio rapporto con la fotografia si basa sulla fede nella vitalità e nei valori della natura, nelle manifestazioni di grandiosità e al tempo stesso di semplicità che ci circondano. Io credo nella gente, negli aspetti più semplici della vita, nel rapporto uomo-natura. Credo che l’uomo debba essere libero, spiritualmente e socialmente, che debba accrescere la propria forza interiore, testimoniando l’enorme bellezza del mondo e acquisendo una sicurezza che gli consenta di vedere ed esprimere la propria visione. Credo nella fotografia come uno dei mezzi per portare questa testimonianza e per raggiungere infine la felicità e la fiducia.


Andy Warhol

  • Io porto la mia macchina fotografica ovunque vada. Avere un nuovo rullino da sviluppare mi dà una buona ragione per svegliarmi la mattina.
  • La cosa migliore di una fotografia è che non cambia mai, anche quando le persone in essa lo fanno.


Roland Barthes

  • Ciò che la fotografia riproduce all'infinito ha avuto luogo una sola volta: essa ripete meccanicamente ciò che non potrà mai più a ripetersi esistenzialmente.
  • La foto mi colpisce se io la tolgo dal suo solito bla-bla: tecnica, realtà, reportage, arte, ecc. Non dire niente, chiudere gli occhi, lasciare che il particolare risalga da solo alla coscienza affettiva.
  • La fotografia rende presente un evento passato.
  • Le immagini fotografiche sono un messaggio senza un codice.


Vim Wenders

  • Il mondo è a colori, ma la realtà è in bianco e nero.


Arthur Bloch

  • Le migliori fotografie sono quelle che faresti non appena finito il rullino.


Robert Heinecken

  • C’è una grande differenza tra lo scattare una foto e fare una fotografia.


Margaret Bourke-White

  • Trovare qualcosa di nuovo, qualcosa che nessuno avrebbe potuto immaginare prima, qualcosa che solo tu puoi trovare perché, oltre ad essere fotografo, sei un essere umano un po' speciale, capace di guardare in profondità dove altri tirerebbero dritto.


Andreas Feininger

  • Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni.
  • Alla fin fine una fotocamera non ha certo capacità più creative di un pugno di argilla, che tuttavia nelle mani di un artista, può senz’altro divenire simbolo di vera espressione creativa.


Helmut Newton

  • Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare: tre concetti che riassumono l'arte della fotografia.
  • Spesso mi capita di soffrire d’insonnia. Forse ho visto troppe immagini in vita mia per poter dormire tranquillo.


Alfred Eisenstaedt

  • L’importante non è la fotocamera, ma l’occhio.


Mario Giacomelli

  • La fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire.
  • La fotografia mi ha aiutato a scoprire le cose, interpretarle e rivelarle. Racconto la conoscenza del mondo in una architettura interiore dove le vibrazioni sono un continuo fluire di attimi, di avventure liberanti come espressione totale dove sento tutta la completezza della mia esistenza.
  • Pensiero e sentimento concorrono alla realtà del quotidiano senza segretezza, al di fuori di strutture abituali, come un gesto poetico-artistico, che è anche intervento e segno, tensione ed energia nelle strade, nei muri della memoria.
  • L’immagine è spirito, materia, tempo, spazio, occasione per lo sguardo. Tracce che sono prove di noi stessi e il segno di una cultura che vive incessantemente i ritmi che reggono la memoria, la storia, le norme del sapere.


Isabel Allende

  • La macchina fotografica è uno strumento semplice, anche il più stupido può usarla, la sfida consiste nel creare attraverso di essa quella combinazione tra verità e bellezza chiamata arte. E’ una ricerca soprattutto spirituale. Cerco verità e bellezza nella trasparenza d’una foglia d’autunno, nella forma perfetta di una chiocciola sulla spiaggia, nella curva d’una schiena femminile, nella consistenza d’un vecchio tronco d’albero e anche in altre sfuggenti forme della realtà.
  • La macchina fotografica può rivelare i segreti che l’occhio nudo o la mente non colgono.


Pepi Merisio

  • Quando faccio una fotografia non ragiono: anche se ti posso concedere che ho ragionato prima.


George Rodger

  • Ogni cosa che vedi in basso, sul vetro della tua Rolleiflex è la realtà, le cose come sono. La Fotografia è cosa deciderai di farne di tutto ciò.


Oliviero Toscani

  • L’unica fotografia che mi sento di escludere è la foto di me stesso morto.


Irving Penn

  • Un buon fotografo è una persona che comunica un fatto, tocca il cuore, fa diventare l’osservatore una persona diversa.


Gisele Freund

  • Per me la fotografia è prima di tutto un documento: di un avvenimento, di una situazione, di un'epoca. Le caratteristiche di questo documento, la sua qualità, dipendono dalla persona che sta dietro l'apparecchio. Dieci fotografi di fronte allo stesso soggetto producono dieci immagini diverse, perché, se è vero che la fotografia traduce il reale, esso si rivela secondo l'occhio di chi guarda.


Silvana Stremiz

  • Le fotografie sono la nostra memoria nel tempo, quando i nostri ricordi iniziano a perdersi nel tempo che passa.


Jean-Luc Godard

  • La fotografia è verità, e il cinema è verità ventiquattro volte al secondo.


Guillaume Apollinaire

  • Ogni dio crea a sua immagine e somiglianza, e altrettanto fanno i pittori. Soltanto i fotografi confezionano doppioni della natura.


Costan

  • Quando vedi ad occhio nudo un'azione da fotografare hai già perso l'attimo.


Albert Einstein

  • La fotografia è arte. L'arte è una delle massime espressioni della libertà. L'arte..."L'arte è l'espressione del pensiero più profondo nel modo più semplice".


Alberto Moravia

  • Il fotografo non guarda la realtà, ma la fotografa. Poi va in camera oscura, sviluppa il rullino e solo allora la guarda.


Eadweard Muybridge

  • Solo la fotografia ha saputo dividere la vita umana in una serie di attimi, ognuno dei quali ha il valore di una intera esistenza...


Anne Geddes

  • La cosa più difficile in fotografia è rimanere semplici.


Milan Kundera

  • La memoria non fa un film, la memoria fotografa.
  • L’obiettivo fotografico c’era già molto tempo prima di essere inventato; c’era la sua essenza non materializzata. Anche senza un obiettivo puntato addosso, gli uomini già si comportavano come davanti a una macchina fotografica.

 

Roland Topor

  • Si può riconoscere facilmente il fotografo professionista in mezzo a una folla di turisti: è quello che nasconde la sua macchina fotografica.

 

Mark Twain

  • Non potete fare affidamento ai vostri occhi se la vostra immaginazione è fuori fuoco.

 

 Thomas Leuthard

  • Se non lo vedi, non puoi fotografarlo
  • La street photography è come una scatola di cioccolatini. Non puoi mai sapere cosa ti capiterà
  • La strada ha molti volti, trova quelli interessanti
  • La vita non è essere truccati, è disadorna
  • La street photograpy è uno stile di vita, non un modo per fare soldi
  • Lavora duramente sul tuo stile, non sul tuo watermarking
  • La street photography è arte e se l'arte è un crimine, per favore Dio, perdonami
  • Non è né la nostra cultura né la nostra razza che ci unisce. E' la street photography
  • Focalizzarsi sull'umanità, non sulla tecnologia
  • E' il contatore degli scatti che conta, non il valore dell'attrezzatura
  • La street photography è come la pesca. Catturare il pesce è più eccitante che mangiarlo

 

Chase Jarvis

  • La migliore macchina fotografica è quella che hai con te

 

Eric Kim

  • La street phtography è per l'80% attributi, per il 20% preparazione

 

Rudolf Arnheim

  • Per interpretare adeguatamente il funzionamento degli organi di senso, è necessario tener presente che essi non sono comparsi come strumenti conoscitivi per amor di conoscenza, ma si sono evoluti come ausili biologici per la sopravvivenza. Fin dall'inizio hanno mirato, e si sono concentrati, su quegli elementi dell'ambiente che davano luogo alla differenza fondamentale tra favorire e soffocare la vita. Il che significa che la percezione è finalistica e selettiva.
  • L'organismo, sulle cui esigenze la visione è modellata, è naturalmente più interessato ai mutamenti che all'immobilità. Quando qualcosa appare o scompare, o si muove da un luogo all'altro, o muta forma o dimensione o colore o luminosità, la persona o l'animale che osserva sente alterarsi la propria stessa condizione: un nemico che si accosta, un'opportunità che sfugge, un'esigenza cui adempiere, un segnale cui obbedire. Il più primitivo organo della vista, il punto o fibra nervosa sensibile alla luce di un mollusco o di un cirripede, limiterà l'informazione ai mutamenti di luminosità, consentendo così all'animale di ritrarsi dentro la propria conchiglia non appena un'ombra interrompe la luce solare. Contemplare le parti immobili dell'ambiente è qualcosa che si accosta a un vero e proprio lusso.

 

Ejay Ivan Lac

  • Quando guardi una fotografia non vedi solo uno scatto, ma la capacità che ha l’uomo di riuscire a fermare il tempo, con una semplice creazione, la fotografia ferma i secondi, ferma il momento, cattura le emozioni, perché la nostra esistenza è una lunga pellicola, e possiamo fermarla quando vogliamo per riguardare le scene migliori.

 

Francois Cleroux

  • La gente ora scatta degli ‘snaps’: molti scatti nella speranza che uno sia buono, e finiscono solo con un mucchio di immagini dalla cattiva esposizione che hanno bisogno di essere aggiustate. Non molto tempo dopo aver cominciato a studiare la fotografia digitale ho imparato che la cosa più importante nella creazione di una fotografia perfetta è l’immagine che esce dalla macchina fotografica.

 

Rodney Smith

  • Penso che la composizione in fotografia sia molto simile al ritmo in musica. Se si dispone di grande ritmo si ha anche un grande senso della composizione. La composizione è un’eredità classica. Cioè, come le cose si collocano nell’ambiente, il loro posto e la loro grandezza, le relazioni tra gli oggetti e le persone, tra il fotografo ed il suo soggetto, questi sono tutti elementi di un sentire classico. Nella poesia, il pentametro giambico ha una cadenza simile ai ritmi del corpo. Ecco perché la metrica piace, perché ci si sente comodi, a proprio agio. Il ritmo entra in risonanza con il battito del cuore.

 

Anna Pianura

  • La fotografia aiuta a porgere lo sguardo su oggetti, eventi, movimenti, dettagli che normalmente ignoreremmo.
  • Viaggiare è qualcosa di meraviglioso, ma bisogna ricordare sempre che ogni luogo che visitiamo, fosse anche il giardino di fronte casa nostra, contiene in sé delle piccole grandi magie da ammirare.
  • Non cadiamo nell’errore dell’equazione bello=esotico, la bellezza è ovunque, le piccole cose della nostra vita quotidiana ne sono piene, ma la bellezza è prima di tutto nei nostri occhi; Non ne troveremo in giro se non ne possediamo dentro.
  • Tra i nostri momenti insieme c’è una fotografia, mai scattata, la luce s’è impressa direttamente sulla pellicola del cuore. Eppure è la più nitida di tutte. La vita passa, il mondo cambia, ma lei rimane, nel bianco e nero di un ricordo eternamente nostro.
  • Amo la fotografia perché può aprire gli occhi su quello che realmente si sente. Perché certe fotografie superano le maschere e rivelano le essenze.

 

Steve McCurry

  • Il bianco e nero va sicuramente bene, e in generale tutto dipende dalle situazioni, però c’è da dire una cosa: la vita è a colori e per questo la scelta del colore mi sembra più logica, molto naturale. Attraverso il colore restituisco la vita come appare.

 

Stephen Littleword

  • La fotografia è un istante catturato dai Poeti del Tempo. E’ scrivere gli attimi per regalarli al futuro.

 

 Berenice Abbot

  • Una fotografia è, o dovrebbe essere, un documento significativo, un’affermazione decisa che può essere descritta con una sola parola: selettività.

 

William Albert Allard

  • Nella mia fotografia, colori e composizione sono inseparabili. Io vedo a colori.
  • La cosa veramente più importante è semplificare.

 

Diane Arbus

  • Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate.
  • Una fotografia è un segreto intorno a un segreto: più rivela e meno lascia capire.
  • Nelle mie fotografie non ho mai ottenuto il risultato che aspettavo prima di scattare. Dopo lo sviluppo erano sempre migliori oppure peggiori.
  • Se io fossi semplicemente curiosa, mi sarebbe assai difficile dire a qualcuno: voglio venire a casa tua, farti parlare e indurti a raccontare la storia della tua vita. Mi direbbero: tu sei matta. E in più starebbero molto sulle loro. Ma la macchina fotografica dà una specie di licenza. Tanta gente vuole che le si presti molta attenzione, e questo è un tipo ragionevole di attenzione da prestare.

 

Jean Baudrillard

  • Il desiderio di fotografare nasce forse da questa constatazione: visto da una prospettiva d’insieme, dal punto di vista del senso, il mondo è molto deludente. Osservato nel particolare, e di sorpresa, è sempre di un’evidenza perfetta.
  • La FOTOGRAFIA ha un carattere ossessivo caratteriale, estatico e narcisistico.  È un’attività solitaria. L’immagine fotografica è discontinua, puntuale, imprevedibile e irreparabile, come lo stato delle cose in un momento dato.  La solitudine del soggetto che fotografa, nello spazio e nel tempo, è correlata alla solitudine e al suo silenzio caratteriale.

 

Leonello Bertolucci

  • La fotografia, talvolta, rende visibili le invisibili geometrie del visibile.
  • Anche a 90 anni, un fotografo, ha la vita davanti a sé.
  • Voi premete il pulsante, al resto... non pensa nessuno.
  • Ormai è lecito un dubbio: quando parliamo di fotografia ai massimi livelli, parliamo di bravura o parliamo di Photoshop?
  • Davanti ad una foto, troppo spesso, non sappiamo cosa c'è dietro.
  • Il tempo è poco: o lo si usa per disquisire di analogico e digitale, o lo si usa per fotografare.

 

Margaret Bourke-White

  • Trovare qualcosa di nuovo, qualcosa che nessuno avrebbe potuto immaginare prima, qualcosa che solo tu puoi trovare perché, oltre ad essere fotografo, sei un essere umano un po' speciale, capace di guardare in profondità dove altri tirerebbero dritto.
  • L'industria è il vero luogo dell'arte ... i ponti, le navi, le officine hanno una bellezza inconscia e riflettono lo spirito del momento.
Share

Share!

FacebookGoogle Bookmarks